acconciature

Acconciature per cerimonia: cosa scelgo?

La primavera è periodo di cerimonie. Qualche consiglio sulle acconciature adatte al look, al vostro volto e al tipo di capelli.

Che siate invitate oppure che la cerimonia sia proprio per voi, le acconciature da scegliere sono sicuramente al centro dei vostri pensieri. Nelle prossime righe vi darò qualche consiglio non solo su cosa scegliere ma anche come aiutare il vostro hairstylist a creare l’acconciatura dei vostri sogni!

Le acconciature si fanno su capelli puliti

acconciatureUna volta si diceva che per far durare un’acconciatura i capelli dovessero essere sporchi, soprattutto nel caso di capelli fini. Questa nozione ormai ha fatto il suo tempo. Il capello deve essere pulito per rendere al meglio. I capelli puliti sono più belli e si modellano più facilmente perché non hanno preso pieghe strane. Se il capello è fino va trattato con i prodotti giusti, il sebo accumulato da uno o due giorni non farebbe altro che renderlo più pesante ma non più docile o stabile. Se chi vi fa l’acconciatura viene a casa, potete lavare i capelli la sera prima oppure se andate dal parrucchiere ve li laverà lui al momento e prima di acconciarli provvederà a fare la piega adatta.

Quale acconciatura?

acconciaturePer scegliere l’acconciatura adatta pensate per prima cosa a come volete vedere incorniciato il vostro viso. Se avete un viso molto allungato evitate sia le acconciature molto alte che i boccoli lunghi sui laterali. Acconciature alte andranno bene su visi piccolini, mentre incorniciate molto il viso se è piuttosto rotondo. Naturalmente se avete la fronte alta copritela con una frangia, anche laterale.

Poi pensate all’abito che indosserete. Se ha dei punti di forza particolari (per esempio dei bei ricami, oppure uno scollo insolito) pensate a un’acconciatura che non porti i capelli sopra questi dettagli.

Ricordate sempre che i raccolti sono le acconciature più durature perché i capelli non si muovono, mentre se lasciate i capelli sciolti o semi sciolti, se non avete un buon capello, rischierete sempre di finire spettinate o con delle leggere onde invece di rigogliosi boccoli.

Per ultimo, prendete in considerazione lo stile del vostro vestito o della cerimonia. Un vestito vintage vuole trucco e acconciatura in stile con l’epoca. E così anche se la cerimonia ha un tema ben preciso.

Preparazione

acconciatureSe sapete della cerimonia molto tempo prima, potete iniziare una routine per migliorare l’aspetto dei vostri capelli. Fatevi aiutare dal vostro parrucchiere di fiducia: avete bisogno di un sebo-regolatore? Di nutrimento? Usate sempre prodotti adatti al vostro tipo di capello.

Pianificate colore e taglio. Se avete scelto un raccolto, generalmente non avrete bisogno di tagliare i capelli, se le punte sono rovinate andranno all’interno e non si noteranno. Se invece avete scelto di lasciare i capelli sciolti oppure la vostra acconciatura mette in evidenza le punte, tagliate un po’ qualche mese prima.

Per il colore, soprattutto nel caso in cui abbiate scelto un raccolto, fate delle meches dalla radice dei capelli. Per i raccolti, evitate di schiarire molto le lunghezze rispetto alla radice, altrimenti finirete con uno chignon molto chiaro su base scura, il contrasto in questo caso non è molto gradevole.

Se laverete voi i capelli prima dell’acconciatura usate poco shampoo, un balsamo leggero e assolutamente niente maschere, oli o prodotti di pre e post styling. Ci penserà poi il vostro hairstylist a disciplinare i capelli con i prodotti più adatti.

Dettagli e accessori

Ricordate di impreziosire sempre le vostre acconciature con punti luce, pettinini, coroncine, fiori… Qualsiasi acconciatura risulterà arricchita da un qualsiasi gioiello. Il consiglio vale per tutti, ma soprattutto per chi ha i capelli scuri o senza meches.

Spero di avervi dato degli spunti interessanti per scegliere l’acconciatura per le prossime cerimonie. Se avete domande scrivetele nei commenti oppure alla mia email. Continuate a seguire la mia rubrica e… alla prossima!

Il mio sito internet: https://alessandratrecci.com

La mia pagina Instagram: www.instagram.com/alessandratrecci

La mia pagina Facebook: www.facebook.com/ATmakeup

 


Autore dell'articolo: Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair

Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair
Alessandra Trecci lavora a Roma come truccatrice e acconciatrice specializzata in particolare in trucco e acconciatura sposa. Ha studiato presso l'accademia Stefania D'Alessandro e MUAS di Roma. Libera imprenditrice, lavora come freelance anche per gli studi fotografici. Per collaborazioni e informazioni: info@alessandratrecci.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *