benefici e limiti della Zumba

Benefici e limiti della Zumba, oltre il marketing e la moda.

Scopriamo benefici e limiti della Zumba, in relazione al fitness e all’allenamento propriamente detti. E’ uno sport oppure…?

Prima di parlare dei benefici e limiti della Zumba è doveroso fare una premessa. Perché per esperienza so che quando si tocca questo argomento le reazioni possono essere esagerate.

D’altronde come tutte le cose che generano passione qualcuno che legge tende a schierarsi a favore oppure contro come un tifoso di calcio. Chi scrive non ha nessun tipo di pregiudizio nei confronti della Zumba.

Così come ho scritto articoli sulla corsa. Affermo che correre non fa dimagrire, ma non sto demonizzando tale attività…

Quindi è chiaro che all’interno di questo viaggio nel mondo del fitness dovendo portare degli esempi il focus va sulle attività più in evidenza. La zumba è un fenomeno di portata planetaria e quindi non può essere ignorata.

Negli articoli precedenti ho parlato del fitness light. Ovvero di quelle attività motorie che possono essere complementari alla vera attività fisica. Quella di cui ha estrema necessità il corpo per funzionare.

Tra le tante discipline leggere e divertenti che vanno per la maggiore (cioè di moda) merita un cenno la zumba. Meglio definita come zumba fitness, appunto….

Si usa l’ormai inflazionato termine Fitness. Tanto per farvi credere che sia un vero allenamento che porta al famoso benessere…. Sui loro siti ufficiali, non a caso, viene definita come “un esercizio fisico che non sembra un esercizio fisico”.

Ovvero ciò di cui stiamo parlando negli ultimi articoli.

I principali benefici della zumba rientrano in quelli delle attività aerobiche.

A questi se ne aggiungono altri. In quanto attività di gruppo, produce benessere psicologico. Con conseguenti vantaggi dal punto di vista delle endorfine.

Ma porta ad un vero condizionamento atletico?

Oltre al miglioramento cardio respiratorio e ad altri processi biochimici positivi, cosa offre?benefici e limiti della Zumba

Dimagrimento? Sì, consumiamo un po’ di calorie mentre la facciamo. Ma come abbiamo già detto, le attività prevalentemente aerobiche, come anche la corsa, sono una piccola parte di un programma di fitness per il dimagrimento. Complementari, non principali.

La zumba è un ballo, come può esserlo la salsa o la house. Quindi un attività aerobica. Esattamente come si può leggere nel sito ufficiale: “Abbiamo iniziato integrando il ballo all’allenamento aerobico”.

Per la precisione, tale affermazione viene da Strong By Zumba. Cioè la Zumba più atletica (in teoria…) che sconfessa la Zumba classica.

Ma non dicevano, all’inizio, che la Zumba era uno sport? Che ad esempio faceva dimagrire?

Adesso, dicono che in realtà la Zumba è un ballo aerobico…. Che è la verità. Esattamente ciò che si afferma in questo articolo.

Nel prossimo impareremo qualcosa sui rischi propri della Zumba.


Autore dell'articolo: Dr. Paolo Carbonari

Life Coach & Mental Coach Istruttore di Mindfulness Wellness Coach Personal Trainer Ideatore di SpiritoFitness (R) Istruttore Fitness per il dimagrimento Istruttore HIIT HIIT EXPERT Istruttore di Allenamento Femminile Istruttore di Aerobica Marziale (c) Istruttore di Fitness e Body Building Laurea triennale in Scienze Politiche Laurea Magistrale in giurisprudenza

2 thoughts on “Benefici e limiti della Zumba, oltre il marketing e la moda.

    Daniela

    (18 Aprile 2017 - 15:58)

    Personalmente ho fatto alcune lezioni di Zumba di cui non sono una grande fan, a livello cardio sicuramente è un’attività che comporta il dispendio di molte calorie ma andrebbe integrata con esercizi in sala pesi per non rimanere meramente aerobica

    Sara

    (18 Aprile 2017 - 21:46)

    Articolo esaustivo e chiarificatore.. Grazie! Personalmente ritengo che la Zumba possa essere un’ attività divertente per gli amanti del” ballo di gruppo” , e magari un valido svago, ma non molto d’ altro…. Ma sicuramente ne sapremo di più con il prossimo articolo..😊

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *