Capelli naturali: il terrore dell’acconciatura!

La maggior parte delle mie clienti vuole “capelli naturali” o spettinati anche per una cerimonia. Ebbene si può avere tenuta e naturalezza insieme!

Spose, invitate alle cerimonie, a volte anche le clienti dal parrucchiere le sento chiedere “capelli naturali”. C’è chi addirittura nel terrore di essere troppo “composta” non vuole farsi fare la piega! Spesso sento dire “tanto comunque non mi tiene”. Andiamo a vedere nelle prossime righe da dove ci viene questo terrore delle acconciature.

La moda dei capelli naturali

capelli naturali
Sposa boho chic di cui ho curato sia trucco che acconciatura. Foto © Alessandro Zucco – Jay Studio Wedding Photography

Quando le persone che mi chiedono un certo tipo di servizio non riescono più a contarsi sulle dita di una mano vuol dire che le riviste e internet fanno vedere solo cose del tipo che mi viene richiesto. La questione “capelli naturali” non è un’eccezione. Addirittura nei cataloghi di abiti da sposa le modelle sfoggiano capelli al vento, quando pochi anni fa ogni sposa doveva essere pettinatissima e composta ed era impensabile vedere capelli sciolti e non acconciati. Il trend che ha cambiato questa idea è il boho chic: uno stile che ha influenzato l’abbigliamento come l’arredamento di interni, condizionando qualsiasi ambito quindi anche trucco e acconciature. Boho viene da bohémien ed è un mix di elementi hippie ed etnici. Per esempio, l’idea del matrimonio stile campestre è tipica di questa moda. Il boho chic ha destrutturato anche l’abito da sposa e i vestiti in questo stile sono meno pomposi e pesanti.

Capelli naturali: aspettative e realtà

capelli naturali
© Fotosilva

Il problema (per noi professionisti del settore ma anche per le vostre aspettative 😉 ) si pone quando la persona che ci richiede un’acconciatura o una piega naturale pensa che questo equivalga a un capello poco lavorato o “morbido”. Partiamo dal secondo punto: capelli morbidi e soffici sono sicuramente capelli sani, ma solo un capello molto robusto e pesante può stare in ordine per molto tempo rimanendo anche destrutturato. Se si hanno capelli fini, lasciare i capelli senza texture equivale a essere spettinate. Per quanto il boho chic richieda una certa naturalità ricordiamoci che è anche chic e cioè elegante! Lo spettinato che vediamo nelle foto è nella maggior parte dei casi finto. Quindi per strutturare un capello dovremo perdere un po’ di morbidezza (sarà solo una questione tattile, l’idea del naturale si mantiene ma alla vista e non al tocco).

Lavorare il capello per renderlo naturale ma resistente

capelli naturaliParliamo quindi del primo punto e cioè del lavoro che c’è dietro a un capello “finto spettinato”. La piega DEVE durare non importa quanto il capello sia sottile e questo richiede molto tempo. Se la nostra acconciatura lascia parte dei capelli sciolti (tipicamente nei semiraccolti) e questi devono essere a boccolo o a onde, ogni boccolo o onda deve essere lavorato e raffreddato nella posizione che vogliamo ottenere. Più abbiamo il tempo di raffreddare i capelli nella posizione corretta e più la nostra piega sarà duratura. La parte non raccolta di capelli può essere lasciata più morbida ma dobbiamo usare i prodotti giusti. Se la lacca possiamo usarla sulle parti raccolte senza pericolo di ingessare troppo i capelli, nelle parti lasciate sciolte dobbiamo usare altri prodotti. Per esempio, le cere sono un ottimo sistema per mantenere il boccolo intatto ma più morbido rispetto a una lacca.

Il mio consiglio per chi vuole una piega o acconciatura naturale è quindi di pensare che la naturalezza è solo una questione visiva e di ricordare che un capello completamente destrutturato, soprattutto in vista di una cerimonia, non è una scelta saggia perché la resistenza sarebbe decisamente compromessa.

Continuate a seguirmi sulla rubrica Trucco e trucchi per altri consigli di bellezza e… alla prossima!

Il mio sito internet: https://alessandratrecci.com

La mia pagina Instagram: https://www.instagram.com/alessandratrecci

La mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/ATmakeup

 


Autore dell'articolo: Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair

Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair
Alessandra Trecci lavora a Roma come truccatrice e acconciatrice specializzata in particolare in trucco e acconciatura sposa. Ha studiato presso l'accademia Stefania D'Alessandro e MUAS di Roma. Libera imprenditrice, lavora come freelance anche per gli studi fotografici. Per collaborazioni e informazioni: info@alessandratrecci.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *