Guida al trucco

Guida al trucco per mamme di piccole donne

È arrivata l’adolescenza e tua figlia ha deciso che vuole truccarsi. Qui troverai una breve guida al trucco per mamme di piccole donne!

Questa guida al trucco mi è venuta in mente pensando alla differenza di approccio al make-up delle giovanissime tra me e le mie colleghe mamme. La mia professione di make-up artist naturalmente gioca un ruolo fondamentale in tutto questo: non vedo il trucco come qualcosa di esclusivo del mondo adulto, per me e per le mie figlie truccarci è sempre un gioco.

Divertirsi a tutte le età

guida al truccoNaturalmente il trucco è legato all’età e all’occasione, ma non per questo non esiste un trucco per le più giovani o addirittura per le bambine. Le mie figlie sono ancora cucciole e i trucchi che facciamo insieme sono tipo il truccabimbi. L’occasione può essere carnevale o halloween oppure quando decidono di giocare a impersonare qualche principessa Disney. Già la più grande a volte comincia a chiedere un trucco diverso, più vicino al make-up quotidiano, anche se sempre con qualche farfallina o stellina sulla guancia.

Come truccatrice e come mamma, cerco di non dimenticare che nonostante possano avere atteggiamenti “da grandi” le mie figlie stanno curiosando e scoprendo un mondo nuovo, stanno copiando me, come ogni figlia o figlio fa con i genitori. Quindi il mio consiglio per chi ha figlie più grandi delle mie è di guidarle e riscoprire il make-up insieme a loro.

Guida al trucco per mamme: cosa fare e cosa non fare

Complicità: siate alleate e non avversarie!

Se nostra figlia ha deciso che il make-up è la sua nuova passione, inutile vietare i cosmetici, piuttosto affrontiamo insieme a lei la scelta del cosmetico adatto e cerchiamo di farla partire con il piede giusto, sottolineando che ogni buon make-up ha come parte fondamentale una buona skin care! Come ci siamo battute o ci stiamo ancora battendo per farle fare la doccia, lavarsi i capelli, i denti o mettersi il deodorante, cominciamo la nostra nuova battaglia sulla cura della pelle.

Prima di tutto bisogna detergere il viso: possiamo usare latte detergente e tonico oppure uno dei gel detergenti che si lavano via con l’acqua. Poi dobbiamo usare la crema giusta per il nostro tipo di pelle: se non ci trucchiamo sarà la nostra protezione dal freddo o dal caldo, ma ancora di più se abbiamo deciso di truccarci, la crema sarà il nostro primer, cioè preparerà la nostra pelle al trucco.

Ultimo cosmetico assolutamente immancabile per la nostra skin care è lo struccante per levare via ogni residuo di trucco la sera prima di andare a dormire. Struccare, detergere e idratare funziona a qualsiasi età!

E dopo la noiosa routine per la cura della pelle, scateniamoci! Facciamo giocare le nostre figlie con i colori. Tanti, diversi colori. Sperimentando si impara cosa sta bene con la nostra carnagione, con il colore dei nostri occhi o dei capelli. Presto invece che un clown pasticciato vedremo uscire fuori una giovane donna elegante! I primi tempi cercate di evitare il nero: è più difficile da sfumare e molto “da grande”. Ma sappiate che la richiesta del sensuale smokey eyes prima o poi arriverà. Prendetela con filosofia… e magari le prime volte fateglielo sperimentare solo in casa!

Il mondo di internet e la passione per il make-up

guida al truccoI nostri figli sono continuamente a contatto con la tecnologia. Magari tu non sei quel tipo di mamma e tua figlia non va su youtube, non ha un account su musically e non vede tutorial di vario genere, ma… la maggior parte dei nostri figli lo fa! E anche io lo faccio!

Veniamo quindi al punto: la qualità dei tutorial è decisamente molto varia. Trovate il vero professionista e l’appassionato, che magari sa tanto ma ha poca esperienza perché trucca solo il proprio viso o quello dell’amica del cuore. Controllate sempre chi è che sta facendo il video, è solo uno youtuber o è un truccatore professionista? Per fortuna ci sono anche make-up artist di fama mondiale che hanno il loro canale youtube e insegnano veramente tantissimo. Quindi scegliete bene.

Guida al trucco per mamme: le regole d’oro

Prima regola d’oro da condividere con le nostre figlie: non applicate quello che non vi serve. Se la piccola donna ha una pelle perfetta potrà usare poco fondo e leggero, insegnatele o imparate con lei a stenderlo usando la spugnetta oppure il pennello o addirittura le mani (quest’ultimo metodo io ve lo sconsiglio, ma se andate di fretta… chiuderò un occhio)! Se invece c’è qualche problema di acne scegliete un fondo più coprente e magari imparate con lei a stendere anche il correttore.

Seconda regola d’oro: applicate la minima quantità indispensabile per ottenere il risultato ottimale e sfumate tantissimo tutti i prodotti. Lo so, è difficile insegnare questa cosa soprattutto quando su instagram vengono sprecati litri e litri di fondotinta per fare un leggero contouring! Ma tornando a quello che vi ho detto in precedenza, se scegliete insieme i tutorial giusti, molti truccatori vi diranno le stesse cose che vi sto dicendo io: poco è meglio di troppo!

Inoltre, il make-up è pazienza. Imparate a dosare ogni prodotto partendo da pochissimo. C’è sempre tempo per aumentare le dosi; se invece usate troppo prodotto, l’unica cosa per cui dovete trovare tempo è struccare!

Che peccato, direte voi! Sì, ma ricordatevi che questo è anche il grande pregio del make-up: provate, sperimentate, colorate il vostro viso di mille colori, non è permanente! Divertitevi e se non vi piace, struccate e ricominciate daccapo!

Spero che questa guida al trucco per piccole donne vi sia stata utile: se avete domande scrivetele nei commenti.

Continuate a seguirmi sulla rubrica Trucco e trucchi: la prossima settimana è in arrivo un articolo tutto dedicato a voi, giovanissime, da leggere insieme a mamma o perché no? Anche da sole, sempre davanti allo specchio!
Alla prossima!

Il mio sito internet: https://alessandratrecci.com

La mia pagina Instagram: www.instagram.com/alessandratrecci

La mia pagina Facebook: www.facebook.com/ATmakeup


Autore dell'articolo: Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair

Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair
Alessandra Trecci lavora a Roma come truccatrice e acconciatrice specializzata in particolare in trucco e acconciatura sposa. Ha studiato presso l'accademia Stefania D'Alessandro e MUAS di Roma. Libera imprenditrice, lavora come freelance anche per gli studi fotografici. Per collaborazioni e informazioni: info@alessandratrecci.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *