Il marketing del fitness facile

Il marketing del fitness facile, l’illusione del volere tutto e subito

La legge del mercato impone il marketing del fitness facile, ma è ciò che serve davvero al nostro corpo? Iniziamo il viaggio…

Il nostro organismo e il marketing del fitness facile hanno esigenze diverse. Il corpo umano è una macchina che ha bisogno di muoversi per funzionare sempre meglio.

Soprattutto in Italia, è carente una cultura dello sport inteso come sano stile di vita e prevenzione dalle malattie, comprese le più gravi. Nonostante la vastità di studi scientifici che dimostrano come praticare un’attività motoria diminuisca significativamente il rischio di patologie, tra le quali ictus, infarti e tumori.

Una camminata è sempre preferibile alla sedentarietà, ma per ottenere il reale benessere bisogna fare qualcosa di più.

Campagne di marketing ci fanno fatto credere che, invece, il progresso sia sinonimo di scarso impegno motorio. Che sia meglio ottenere il massimo risultato con il minimo sforzo.

In pratica, la soluzione facile e miracolosa. La pillola per dimagrire o per far crescere i muscoli. La crema anticellulite piuttosto che la ginnastica passiva con elettrostimolazione.

L’industria del benessere mostra la visione di questa illusione, facendoci credere che sia reale, realizzabile.  Propone ricette magiche per avere tutto e subito.

Lo stesso termine fitness è stato distorto

Ha assunto il significato di attività fisica facile, leggera e divertente. Nei prossimi articoli si capirà che il vero sport è sempre divertente, ma mai leggero.

Troviamo palestre e centri sportivi con macchinari fantascientifici, sembrano astronavi di Star Trek. Strumenti che fanno compiere movimenti facilitati e leggeri, ma innaturali.

Inoltre, hanno allestito discoteche spaziali. Si spacciano per attività fisica dei semplici balli, quasi sempre dai nomi stravaganti. Altro che fitness, sono solo dei balli, nulla di più.

Ballare sicuramente può portare ad un minimo allenamento cardio-respiratorio. Rimanendo però a debita distanza dai veri benefici che una lezione di aerobica strutturata correttamente può apportare.

Il marketing del fitness facile risponde alla richiesta dell’uomo moderno, contribuendo ad una controcultura.

La vera e necessaria attività fisica non viene più vista come una esigenza. Nessuna meraviglia quindi se sovrappeso ed obesità sono diventati un’epidemia. Il marketing del fitness facileSe per la prima volta in Italia l’aspettativa di vita sta calando. Se durante la vita spendiamo una fortuna in visite, medicine, analisi ed altro.

L’unica soluzione reale che porta veri risultati è la semplicità. Una sana nutrizione, una giusta attività fisica e staccare un attimo la spina, anche pochi minuti al giorno.

Nel prossimo articolo inizieremo il viaggio per conoscere l’attività sportiva che funziona veramente.


Autore dell'articolo: Dr. Paolo Carbonari

Dr. Paolo Carbonari
Ideatore del metodo FitFuego (TM) Personal Trainer Istruttore Fitness per il dimagrimento Istruttore HIIT HIIT EXPERT Istruttore di Allenamento Femminile Istruttore di Aerobica Marziale (c) Istruttore di Fitness e Body Building Laurea triennale in Scienze Politiche Laurea Magistrale in giurisprudenza

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *