il ritocco

Il ritocco sul trucco della mattina

Come si può ritoccare il trucco fatto la mattina? Nelle prossime righe ti darò qualche utile consiglio per il ritocco di un trucco già fatto da tempo.

il ritoccoIl ritocco sul trucco della mattina è sempre possibile a patto che il make-up sia stato fatto con determinati accorgimenti. In questo modo possiamo minimizzare i passaggi ulteriori evitando di appesantire troppo il trucco o di creare delle antiestetiche macchie soprattutto nel trucco dell’occhio.

Innanzitutto andiamo a vedere perché si dovrebbe voler ritoccare un trucco già fatto. Probabilmente le motivazioni principali sono due:

  1. dobbiamo mantenere il trucco fatto per qualche ora in più (ritocco leggero);
  2. dobbiamo uscire la sera e dobbiamo quindi fare delle modifiche al trucco della mattina (ritocco e modifica).

Il ritocco leggero.

Il trucco ha resistito tutto il giorno, ma ora che state per uscire dall’ufficio volete dare una piccola rinfrescata a quello che avete fatto la mattina. Naturalmente il rossetto andrà messo di nuovo completamente se non lo avete già fatto dopo il pranzo.

Controllate la lucidità della base. Se siete troppo lucide date una nuova spolverata di cipria con il pennello oppure picchiettando con il piumino.

il ritocco
I cotton fioc, alleati per un buon ritocco

Controllate la matita intorno alla rima cigliare, soprattutto nella parte inferiore se la mettete. Questo è un punto critico perché la lacrimazione può provocare qualche problema. Se avete fissato la matita con l’ombretto non dovrebbero esserci molte cose da fare: prendete un cotton fioc e sfumate portando via il superfluo. Se avete l’ombretto con voi aggiungetene per ricreare l’intensità.

L’ombretto non dovrebbe aver creato problemi, ma ad alcune di noi si accumula nelle pieghe della palpebra. Per chi di solito ha questo problema consiglio di mettere un primer prima dell’ombretto, ma se non volete metterlo tutti i giorni (i primer più efficienti sono sempre a base di siliconi) usate un cotton fioc per eliminare gli eccessi di polvere finiti nelle pieghe e, se avete l’ombretto con voi, picchiettatelo di nuovo sopra il lavoro fatto la mattina. Durante il ritocco evitate il più possibile di “sfregare” ma picchiettate il nuovo prodotto sopra il vecchio.

Aggiungete un po’ di blush se vedete che non è più intenso e il gioco è fatto!

Il ritocco con qualche modifica.

il ritocco
Con le accortezze giuste si può ritoccare anche un trucco applicato diverse ore prima

Siete tornate a casa dal lavoro, ma la giornata non è ancora finita. Vi aspetta una pizza con gli amici o un serata galante. Che fare per il trucco? Io consiglio sempre di struccare e fare un trucco nuovo, ma se non avete tempo o se l’incontro non è poi così importante potete ritoccare il trucco della mattina aggiungendo qualche variazione.

Nel fare questa operazione dovete stare molto attente perché se il trucco della mattina si è “mosso” oppure se aggiungendo prodotti lo muovete voi possono venire delle antiestetiche macchie! Quindi mi raccomando, non sfregate il trucco “vecchio”!

Potete modificare anche pesantemente il trucco che avete fatto, se state attente a questi dettagli, e potete quindi trasformare un leggero trucco da ufficio in uno smokey nero. Prima però usate tutti gli accorgimenti dati nel paragrafo del ritocco leggero e quindi con il cotton fioc andate a togliere tutto quello che non va bene e cioè tutti gli eccessi di prodotto accumulate negli angoli o nelle pieghe. A questo punto ricordate anche che potete solo scurire e non schiarire! Quindi andate a fare il trucco per la sera con i colori che volete voi.

Naturalmente non potrete trasformare un trucco viola in un trucco verde, ma sicuramente saprete valorizzare ciò che avete fatto la mattina. Potete aggiungere delle ciglia finte per dare un tocco più glamour oppure l’eyeliner o mettere un ombretto con del glitter! Divertitevi e giocate con la fantasia!

Spero che questo articolo vi sia stato di aiuto. Come sempre se avete domande potete farle qui nei commenti oppure se volete approfondire l’argomento potrete richiedere una lezione di auto-trucco personalizzata!

Continuate a seguirmi sulla rubrica Trucco e trucchi per altri consigli di bellezza e alla prossima!

Il mio sito internet: https://alessandratrecci.com

La mia pagina Instagram: www.instagram.com/alessandratrecci

La mia pagina Facebook: www.facebook.com/ATmakeup


Autore dell'articolo: Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair

Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair
Alessandra Trecci lavora a Roma come truccatrice e acconciatrice specializzata in particolare in trucco e acconciatura sposa. Ha studiato presso l'accademia Stefania D'Alessandro e MUAS di Roma. Libera imprenditrice, lavora come freelance anche per gli studi fotografici. Per collaborazioni e informazioni: info@alessandratrecci.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *