Il sale rosa dell'Himalaja

Il sale rosa dell’Himalaja, il sale più noto, discusso, prezioso e antico

Il sale rosa dell’Himalaja, il più noto ed il più antico in assoluto. Il più discusso e prezioso per le sue proprietà risale a 250 milioni di anni fa.

Il sale rosa dell’Himalaja noto per la presenza di vari oligo-elementi, anche se in maniera limitata, ha fatto si che sia anche il sale più discusso. Viene prodotto in Pakistan, dal sapore delicato viene utilizzato per carni bianche, pesce e verdure, riso e pasta. Ha un incredibile purezza e contiene più di 80 elementi nutritivi tra cui:Il sale rosa dell'Himalaja

  • calcio.

  • potassio.

  • rame.

  • zinco e ferro.

Il sale rosa dell’Himalaja ed il suo potere

Ma il sale rosa dell’Himalaja è noto anche  per  il suo potere ionizzante e per gli effetti positivi che produce sul nostro organismo. Se scaldato leggermente, attraverso piccole lampadine o candele, il sale rosa dell’Himalaja neutralizza gli ioni positivi nel l’ambiente circostante.

Il sale rosa dell'HimalajaCosa sono gli ioni?

Gli ioni negativi o positivi sono molecole inodori, insapori e invisibili che inaliamo in abbondanza in ogni momento della nostra giornata. Questi raggiungono la circolazione sanguigna influenzando positivamente o negativamente i processi biochimici del nostro organismo.

Gli ioni positivi

Alzano il livello di serotonina. Influenzano negativamente il nostro umore, la nostra energia ed euforia giornaliera aumentando depressione e stress.

Gli ioni negativi del sale rosa dell’Himalaja

Il sale rosa dell'HimalajaViceversa, gli ioni negativi emessi dal sale rosa del l’ Himalaja,  migliorano la circolazione del sangue, il metabolismo ed il sonno. Stimolano la produzione di globuli rossi, riducono il tasso di colesterolo. Hanno inoltre la proprietà di aggredire la serotonina riducendone la sua presenza nel nostro organismo.

La serotonina cos’è?

La serotonina è un ormone che ha una forte influenza sul nostro sistema nervoso. Regola diversi processi psico-fisiologici. Se prodotto in grosse quantità dal nostro organismo, questo ormone, può provocare depressione, mancanza di memoria, ipertensione, nervosismo inappetenza ecc.

Il sale rosa dell’Himalaja neutralizza gli ioni positivi

Neutralizza cioè quelle molecole che intervengono nei processi biochimici del nostro organismo e che a lungo andare producono uno stato di malessere. Nel l’ ultimo decennio si sente spesso parlare di Halo-terapia, lampade di sale e dei loro effetti positivi sul nostro organismo.

L’Halo-terapia cos’è?

Niente altro che sedute rilassanti in luoghi, stanze o grotte, ove poter respirare l’aria ionizzata dal sale rosa. Ebbene si, respirare in stanze dalle pareti ricoperte di sale rosa riscaldate ed adeguatamente ventilate, è utile.

L’Halo-terapia è utile per bimbi ed adulti di tutte le età’. Per lenire disturbi da raffreddamento, per l’asma, tipica conseguenza di allergie in tutti i mesi dell’anno, per ritrovare benessere allontanando stress, per dedicarsi un massaggio e sopratutto non ha controindicazioni.

Il sale rosa dell'HimalajaLe lampada di sale rosa dell’Himalaja

Bellissime da vedere ma anche utilissime da tenere in casa, le lampade di sale rosa dell’Himalaja le troviamo un po’ dappertutto, in un primo momento venivano utilizzate come abbellimento, anche di stanze o luoghi di lavoro, e solo successivamente per il loro vero potere.

Il sale, qualsiasi esso sia, assorbe umidità; il sale rosa dell’Himalaja in più produce benessere. Posizionare una lampada di questo prezioso sale nella stanza dei bambini e tenerla accesa, può essere utile in caso di disturbi da raffreddamento nei mesi più freddi e, se proprio non crediamo ai suoi effetti benefici beh, in ogni caso sarà bella da vedere. Sarà di aiuto se i bimbi si svegliano ed hanno paura del buio. Avremo abbellito la loro stanzetta e sopratutto evitato gli effetti negativi dell’umidità come muffe e funghi.

E per i grandi?

Rilassiamoci nel nostro ambiente. La luce soffusa di colore arancio che emette la lampada di sale dell’Himalaja ci sarà di aiuto dopo una giornata di lavoro stressante per recuperare energia. O semplicemente in sostituzione delle candele profumate, per creare un’atmosfera gradevole in diverse occasioni. E perché no, anche nell’intimità tra le pareti domestiche con il nostro partner ne trarrà sicuramente giovamento il nostro rapporto di coppia.


Autore dell'articolo: Dottoressa Adele Tedeschini

Dottoressa Adele Tedeschini
La Dottoressa Adele Tedeschini è una professionista certificata in Estetica con Attestato rilasciato nel 1983 dalla Scuola Regione Lazio, in possesso di Certificazione alla Libera Professione di Consulente in Naturopatia Applicata Tradizionale rilasciata dall'Università di Torino, si occupa di Fitoterapia, Aroma Terapia , Shiatsu, Reiki e Trattamenti olistici per il benessere ed il riequilibrio energetico dal 1996. Docente di Riflessologia Plantare e Tecniche di Massaggio 0listico presso Accademia Nazionale Scienze Olistiche riceve per appuntamento presso lo Studio di Via Tuscolana Roma

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *