make-up in spiaggia

Make-up in spiaggia? Decisamente NO!

Il make-up in spiaggia non è una pratica salutare. Non è pratico, non dura e soprattutto non permette di difendervi come dovreste dai raggi ultravioletti.

In questo ultimo mese in alcuni gruppi dedicati al make-up ho letto di ragazze che non si sentono a loro agio senza make-up in spiaggia. Comprendo il problema: io non mi sono mai sentita a mio agio in spiaggia in generale, quindi come non potrei comprendere? Purtroppo però l’unica soluzione a questo problema è… fregarsene!

make-up in spiaggiaIn spiaggia, si va per divertirsi, per stare all’aria aperta, per abbronzarsi. Ci si va più o meno scoperti e al naturale, senza quelli che sono abitualmente i nostri sostegni per sentirci bene in mezzo alla gente e cioè i nostri vestiti e il nostro make-up. Non starò qui a parlarvi di accettazione dei propri corpi, di naturalità e cose del genere perché questo non è il luogo adatto. Voglio però, come ho sempre fatto, parlarvi di make-up e salute! Perché al di là dei nostri schemi mentali di libertà o di costrizione, il make-up in spiaggia ci fa male, non ci aiuta a sentirci più a nostro agio e non ci permette di proteggerci nella maniera giusta dai raggi UVA e UVB.

Make-up in spiaggia e protezione solare

Se ricordate l’articolo che ho scritto su come si protegge la pelle dal sole (se vi è sfuggito cliccate il link!), nell’ultimo paragrafo vi consigliavo di:

  • mettere la crema solare 20 minuti prima di scendere in spiaggia;
  • rimetterla dopo il bagno e ogni 40 minuti anche se non fate il bagno;
  • metterla in abbondanza.

Già questo dovrebbe farvi capire che scendere in spiaggia con il make-up non è assolutamente possibile. Posso concedervi di usare una crema solare colorata, ma mi raccomando del SPF corretto per il vostro fototipo, e di usare anche un emolliente per labbra con protezione colorato. Più di questo non è proprio possibile!

Make-up in spiaggia e durata del trucco

make-up in spiaggiaFinora vi ho detto perché non è salutare truccarsi per andare in spiaggia. Ora vi dirò perché non è consigliabile per una questione di fissaggio e durata.

Sole, acqua salata, sabbia non sono amici del make-up. Le temperature in spiaggia sono decisamente troppo alte per mantenere il trucco intatto. L’unico prodotto che potrebbe aiutare in questo senso è lo spray fissante di cui vi ho parlato anche in altri articoli, ma non consiglierei neanche al mio peggior nemico di andare in spiaggia con un prodotto filmogeno! La pelle in queste situazioni deve respirare e deve sudare! Inoltre il periodo in cui stiamo in spiaggia, in questa situazione estrema per il make-up, è un periodo troppo lungo: vi ritrovereste con un trucco brutto che non vi farebbe comunque sentire a vostro agio.

Un ultimo accenno lo dedico ai mascara waterproof. Ce ne sono di buoni che possono resistere anche al bagno in mare, ma… resisterete voi a non strofinare gli occhi durante e dopo il bagno? Perché strofinare il viso o gli occhi è uno dei motivi per cui il trucco non dura.

Ricapitolando quindi ecco i due motivi per cui non dovete assolutamente truccarvi in spiaggia: 1. perché tanto il trucco non durerebbe, 2. perché dovete mettervi la crema solare ogni 40 minuti e con il trucco è impossibile.

Se avete domande scrivetele nei commenti, vi risponderò al più presto! Continuate a seguire la mia rubrica e… spero che riusciate a fare una capatina al mare anche a settembre! Rigorosamente senza trucco però!

Il mio sito internet: https://alessandratrecci.com

La mia pagina Instagram: https://www.instagram.com/alessandratrecci

La mia pagina Facebook: https://www.facebook.com/ATmakeup


Autore dell'articolo: Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair

Alessandra Trecci AT MakeUp&Hair
Alessandra Trecci lavora a Roma come truccatrice e acconciatrice specializzata in particolare in trucco e acconciatura sposa. Ha studiato presso l'accademia Stefania D'Alessandro e MUAS di Roma. Libera imprenditrice, lavora come freelance anche per gli studi fotografici. Per collaborazioni e informazioni: info@alessandratrecci.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *