reiki depressione

Perchè il Prozac se abbiamo il Reiki?: uno studio sulla depressione

La psicologa e ricercatrice Adina Goldman Shore ha realizzato uno studio che dimostra i benefici del Reiki in caso di depressione e stress.

Nel 2005 la rivista Focus on Alternative and Complementary Therapies (Vol.10, n.1), giornale ufficiale della Royal Pharmaceutical Society (UK), ha pubblicato l’articolo “Why Prozac when we have Reiki?” sui benefici del Reiki nella depressione.
L’autrice è Adina Goldman Shore, una psicologa della California (USA) con dottorato di ricerca.

L’articolo descrive la ricerca realizzata dalla dott.ssa Shore e già pubblicata nel 2004 dalla rivista Alternative therapies in health and medicine (“Long-term effects of energetic healing on symptoms of psychological depression and self-perceived stress“).

L’interessante studio è durato 1 anno e ha esplorato gli effetti a lungo termine del Reiki sui livelli di depressione e stress autopercepito.

La metodologia

Lo studio ha verificato l’ipotesi che sia l’energia Reiki stessa, e non il “tocco terapeutico delle mani”, il fattore di miglioramento, e ha esaminato gli effetti a lungo termine del Reiki sulla depressione e lo stress.
45 partecipanti (tra i 19 e i 78 anni) sono stati assegnati in modo casuale ad 1 di 3 gruppi: Reiki in presenza, Reiki a distanza, o Reiki-placebo (a distanza).
I partecipanti non erano a conoscenza di quale gruppo avrebbe ricevuto il Reiki placebo.
Dodici Insegnanti Reiki e tre praticanti Reiki di secondo livello sono stati scelti per condurre le sessioni di trattamento.
Ogni partecipante ha ricevuto un trattamento settimanale di 60/90 minuti per 6 settimane.
L’articolo descrive i protocolli per la selezione dei professionisti Reiki e dei partecipanti Reiki nonché il modo con cui sono state condotte le sessioni di trattamento.
Tre test, progettati per misurare i livelli di depressione e stress (Beck Depression Inventory, Beck Hopelessness, Perceived Stress scales), sono stati somministrati a ciascun partecipante prima e dopo i trattamenti Reiki.
Un anno dopo, i partecipanti hanno ripetuto i tre test. Al termine dei test, il gruppo di controllo/placebo ha ricevuto altre 6 settimane di trattamenti Reiki, questa volta con il Reiki effettivo, dopo di che i tre test sono stati nuovamente somministrati a questo gruppo.

I risultati

I risultati dello studio hanno dimostrato che non ci sono stati cambiamenti nel gruppo controllo/placebo fino a quando non hanno ricevuto le 6 sessioni di Reiki effettivo un anno dopo le prime 6 sessioni di placebo.
Sia il Reiki in presenza che i trattamenti a distanza sono stati efficaci nell’alleviare i sintomi di depressione e stress.
I risultati del gruppo placebo servivano a escludere qualsiasi cambiamento dovuto alle aspettative dei partecipanti. Ri-testare un anno dopo ha dimostrato che i risultati positivi dei 6 trattamenti Reiki erano rimasti intatti.
Tenendo conto dell’efficacia del Reiki e dei costi contenuti, la Dott.ssa Adina Goldman Shore suggerisce di combinare il Reiki con forme tradizionali di trattamento per la depressione psicologica ed incoraggia ulteriori studi per l’applicazione del Reiki su altri disturbi psicologici e fisiologici.

Per consultare l’intero articolo clicca qui.
Per consultare i moltissimi altri studi sui benefici del Reiki sugli aspetti emotivi clicca qui.

Soffri di depressione, sei un operatore sanitario o un caregiver che si occupa di persone con questo problema?
Frequenta un Corso di Reiki per integrare le terapie ufficiali con una tecnica energetica semplice da imparare e da praticare!

Daniela Fregosi – Insegnante della Scuola ilReiki
Per approfondire accedi al nostro www.ilreiki.it
e segui le nostre Pagine Facebook: scuola.ilreiki.it – allineamento.reiki
Consulta tutti gli articolo della rubrica “Reiki” di questo Blog


Autore dell'articolo: Daniela Fregosi Scuola ilReiki

Daniela Fregosi Scuola ilReiki
La Scuola di Reiki nasce per formare al Reiki, per formarsi al servizio degli altri, per avvicinarsi con mente/cuore aperti e con curiosità al mondo dell'energia, utilizzando un approggio pragmantico. La Scuola prende vita dalla passione di un gruppo di persone che si sono riconosciute negli intenti e hanno deciso di unire le loro forze, per poter fare di più e meglio. www.ilreiki.it

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *